Uno studio pubblicato sulla rivista International Journal of Obesity nel 2017 descrive che i bambini che hanno una tv nella loro camera da letto avrebbero un BMI più alto e avrebbero un rischio più alto di ingrassare rispetto ai bambini che non hanno la tv.

 

Risultati immagini per bambini davanti alla tv camera da letto

Sono stati studiati nel Regno Unito oltre dodicimila bambini di età compresa tra i  7 e gli 11 anni di età, appartenenti al progetto UK Millennium Cohort Study.

I ricercatori hanno esaminato alcuni fattori quali: avere la tv in camera da letto, giocare al computer e le ore passate davanti alla tv.

I ricercatori hanno trovato che i bambini che avevano un televisore nella loro camera da letto avevano un BMI maggiore e anche un più alto indice di massa grassa.

L’associazione era più marcata per le bambine che per i bambini: le bambine che dai 7 anni avevano un televisore in camera, all’età di 11 anni, avevano un rischio del 30% più alto di essere sovrappeso, mentre per i bambini il rischio era del 20% più alto.